Atalanta-Lecce, Gasperini: “Se vinciamo il bilancio sarà eccellente, domani servirà qualità. Champions League? Contro lo Shakhtar…”

Atalanta-Lecce, Gasperini: “Se vinciamo il bilancio sarà eccellente, domani servirà qualità. Champions League? Contro lo Shakhtar…”

Le dichiarazioni del tecnico degli orobici, Gian Piero Gasperini, alla vigilia della sfida contro il Lecce

L’Atalanta è pronta a tornare a casa.

Si affronteranno domani pomeriggio alle 15:00 Atalanta e Lecce, nella sfida valida per la 7^ giornata di Serie A. Si tratta della prima gara al “Gewiss Stadium” per i nerazzurri, decisi a riscattarsi dopo il brutto ko maturato il Champions League contro lo Shakhtar, sfruttando l’entusiasmo del proprio pubblico.

“Finalmente torniamo a casa. E’ vero che i tifosi ci seguivano sempre anche a Reggio Emilia ma Bergamo è Bergamo” le parole del tecnico Gian Piero Gasperini in conferenza stampa, espressosi sull’importanza di giocare nel proprio stadio.

“Spesso giocare altrove significa partire il giorno prima e tornare di notte: poter essere qui significa abbattere problemi anche di tipo logistico. Lo stadio ha un bellissimo impatto, non a caso abbiamo scelto di fare la rifinitura là. E’ un’opera che rimane a tutta la città, esteticamente e architettonicamente bellissima. E che vista da Città Alta…”.

Infine, due battute sul cammino dell’Atalanta in Champions: “Negativa è stata solo la partita di Zagabria, se battiamo il Lecce il bilancio sarà eccellente. Contro lo Shakhtar la squadra ha giocato la sua partita di maggior livello, ma la Champions, al di là del risultato, ci deve dare la consapevolezza di una crescita importante”. Poco turnover contro i salentini: “Giocheremo con la migliore formazione possibile. E’ una partita importantissima. Non dobbiamo fare l’errore di pensare che sia facile. Il Lecce ha fatto bene fuori casa, ha coraggio. Dovremo essere forti e con qualità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy