Juventus, primi contatti con Sarri: l’ex Napoli ha il gradimento di Agnelli. I dettagli

Juventus, primi contatti con Sarri: l’ex Napoli ha il gradimento di Agnelli. I dettagli

Le ultime sul “dopo Allegri” in casa bianconera: contatti avviati con il coach del Chelsea

Continua il toto allenatore in casa bianconera per decidere del “dopo Allegri“.

(Juventus-Atalanta, Allegri: “Stagione complicata, ecco come la squadra dovrà affrontare la Champions League. Mio erede? Sono certo che…”)

Fra i candidati più quotati a sedere sulla panchina della Juventus che verrà, al momento, parrebbe esserci anche Maurizio Sarri. A fare il punto della situazione sul futuro del coach del Chelsea è stata l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, che ha spiegato come nelle ultime ore ci sia stata addirittura una vera e propria svolta all’interno della trattativa per portare l’ex allenatore del Napoli ad assumere l’incarico di nuovo tecnico della Vecchia Signora.

(Juventus, continua il casting per la panchina: contatti avviati con Mihajlovic. I dettagli)

Stai fermo lì, ci piaci“: così il club bianconero, sempre secondo quanto riferito dal noto quotidiano sportivo nazionale, avrebbe avviato i primi contatti con l’attuale manager dei Blues, che non si metterà seduto attorno ad un tavolo con la società londinese (per decidere del proprio futuro in Inghilterra) prima della finale di Europa League contro l’Arsenal. Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, avrebbe già mandato un messaggio ideale di gradimento all’ex allenatore dei partenopei, con appunto scritto: “Stai fermo lì, ci piaci“.

(Giampaolo: “La Juventus detta legge da anni, il Napoli di Sarri meritava un trofeo. Il futuro di De Rossi…”)

Ad oggi tutti gli indizi lascerebbero presagire che il Chelsea lo libererà alla fine di questa stagione sportiva, con il patron Roman Abramovich che vorrebbe dare spazio per il prossimo anno ad uno tra Frank Lampard (al momento favorito su tutti) e Nuno Espirito Santo del Wolverhampton. A convincere la dirigenza della società bianconera nel contattare l’allenatore toscano sarebbero state soprattutto motivazioni di natura tecnico-tattica: il club campione d’Italia riterrebbe infatti che Sarri potrebbe rivelarsi essere l’allenatore ideale per esaltare il 4-3-3, senza però smarrire gli equilibri difensivi tipici della squadra piemontese.

(VIDEO Juventus-Atalanta, Gasperini: “Io sulla panchina bianconera? Rispondo così…”)

 

Di Valerio Cracchiolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy