Juventus, Paratici ripensa al passato: “Nessuna rottura con Allegri, vi spiego cosa è successo”

Juventus, Paratici ripensa al passato: “Nessuna rottura con Allegri, vi spiego cosa è successo”

Fabio Paratici torna a parlare della separazione tra Massimiliano Allegri e la Juventus e della scelta di affidare la squadra a Maurizio Sarri

Fabio Paratici ripensa al passato.

Il dirigente della Juventus, al termine dell’Assemblea degli Azionisti odierna, ha partecipato alla conferenza stampa indetta, rispondendo alle numerose domande dei giornalisti. Tra i temi trattati, anche la separazione dopo cinque annate con il tecnico Massimiliano Allegri e la scelta di Maurizio Sarri come nuovo allenatore: “I risultati di Allegri sono stati ottimi e colgo anche io l’occasione per ringraziarlo per quanto ci ha dato in questi anni. Era giunto il momento di cambiare, cinque anni sono tanti nel calcio, eravamo soddisfatti, ma era il momento di cambiare per dare stimoli nuovi all’ambiente, ai calciatori, a tutti. Solo questo, nessun punto di rottura”, ha spiegato il Chief Football Officer bianconero.

VIDEO Juventus-Lokomotiv Mosca, CR7 e la frecciata ad Allegri: “Con Sarri giochiamo meglio, siamo più offensivi. Io adesso posso…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy