Juventus e Inter, destini incrociati: attesa per il summit Agnelli-Allegri, Conte…

Juventus e Inter, destini incrociati: attesa per il summit Agnelli-Allegri, Conte…

Il tecnico dei bianconeri sembra essere destinato a restare anche per la prossima stagione: in questo caso l’ex ct dell’Italia approderebbe in nerazzurro

di Daniele Castelli

L’incontro tra Massimiliano Allegri ed Andrea Agnelli potrebbe essere fondamentale anche per il futuro dell’Inter.

La stagione della Juventus era iniziata con i migliori auspici possibili: l’arrivo di un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo aveva fatto sognare i tifosi, che speravano di poter conquistare la tanto ambita Champions League.

Nonostante la rosa altamente competitiva però, i bianconeri sono riusciti a conquistare “soltanto” l’ottavo scudetto consecutivo (dominando senza reali problemi nel corso dell’intero campionato), dal momento che sono stati eliminati sia dalla Coppa Italia (ai danni dell’Atalanta) sia dalla competizione europea più prestigiosa. La sconfitta e la conseguente eliminazione contro l’Ajax è stato un colpo pesantissimo per i Campioni d’Italia in carica, tanto che da quel momento sono iniziati a nascere dubbi circa il futuro del tecnico toscano.

Nei prossimi giorni dovrebbe avere luogo il summit tra Allegri e Andrea Agnelli, fondamentale per discutere il futuro del tecnico e del club: sarà necessario comprendere se vi sarà l’intenzione di continuare il percorso iniziato nel 2014. Stando a quanto riportato da Sky Sport, Allegri dovrebbe restare ancora sulla panchina della Juventus e sarebbe dunque definitivamente sfumata l’ipotesi Antonio Conte.

L’ex ct dell’Italia non sarebbe mai entrato in contatto con la dirigenza bianconera, e dopo il “no” alla Roma potrebbe dunque essere molto vicino all’Inter. Il presidente dei nerazzurri, Steven Zhang, avrebbe infatti deciso di interrompere il rapporto lavorativo con Luciano Spalletti a prescindere dalla qualificazione alla prossima edizione della Champions League, e sarebbe disposto a tutto per aggiudicarsi l’ex allenatore della Juventus. Conte ha più volte affermato di voler sposare un progetto serio con il quale vincere nel breve periodo, e certamente i lombardi sembrano intenzionati a dare inizio ad un ciclo vincente e tornare ai fasti dell’era del Triplete.

Conte ha le idee chiare: “Voglio un progetto vincente, questo il mio obiettivo. Roma? Non ci sono le condizioni”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy