Calciomercato Juventus, Higuain blocca Icardi: maxi-ingaggio e feeling con Sarri…

Calciomercato Juventus, Higuain blocca Icardi: maxi-ingaggio e feeling con Sarri…

Il futuro di Gonzalo Higuain è un rebus. Da stella nascente a pedina vagante, a rimescolare le carte del futuro dell’attaccante argentino potrebbe essere il nuovo tecnico della Juventus: Maurizio Sarri

di Maria Chiara Ferrara

Il futuro di Gonzalo Higuain è ancora da delineare.

L’attaccante argentino negli ultimi anni è divenuto da stella ambita da molti club a pedina vagante alla ricerca di fortuna. Il suo cartellino è di proprietà della Juventus, cha lo ha acquistato dal Napoli nella sessione estiva di mercato del 2016 alla maxi-cifra di 90 milioni di euro — affare più costoso della storia della Serie A a quei tempi —, ma dopo l’arrivo in bianconero di Cristiano Ronaldo non c’è più stato spazio per lui alla corte dei Campioni d’Italia. È così che per il Pipita ha inizio la trafila dei prestiti: la brevissima avventura disastrosa con il Milan (soltanto 6 reti su 15 presenze) prima, il passaggio al Chelsea sotto la guida di Maurizio Sarri poi, ma anche qui senza essere al top. Nessun riscatto, dunque, il centravanti farà ritorno in Italia.

Chelsea, Giroud: “Sarri? A volte non ho capito le sue scelte, l’acquisto di Higuain mi ha infastidito”

Tra le fila della Juventus l’attaccante argentino troverà ancora una volta Maurizio Sarri, figura ricorrente nella sua carriera. Il tecnico partenopeo lo ha cresciuto al Napoli nei suoi anni gloriosi e lo ha nuovamente accolto in Premier League, senza però riuscire a farlo rinascere. Oggi però i due potrebbero avere un’altra chance. Tutto ciò se la società bianconera decidesse di puntare sul Pipita, che nelle sue prime due annate al club di Torino era riuscito a brillare. L’incombenza di Cristiano Ronaldo poi aveva annullato ogni fatica.

Calciomercato Serie A: Roma e Juventus lavorano allo scambio Higuain-Manolas

La Juventus ad oggi non sembra però guardare di buon occhio Gonzalo Higuain, il quale appare alla società come un peso, soprattutto in termini economici: l’ingaggio da 9,5 milioni di euro annui è proibitivo per qualsiasi club abbia manifestato interesse nei suoi confronti. Anche sul fronte mercato in entrata l’attaccante argentino causerebbe alcuni problemi ai bianconeri, che da tempo hanno messo nel mirino Mauro Icardi, da mesi ai ferri corti con l’Inter. La presenza del Pipita in rosa, però, sembra ingombrante e potrebbe impedire la riuscita dell’affare, che tanto fa ancora scalpitare la società.

Calciomercato Inter, nodo Icardi: la strategia di Marotta e il messaggio alla Juventus. Lo scambio con Dybala…

Nel caso in cui Gonzalo Higuain restasse ingabbiato tra le fila della Juventus, ad ogni modo, soltanto un uomo potrebbe risolvere il rebus: Maurizio Sarri. Il tecnico partenopeo, agli albori della nuova avventura in bianconero, potrebbe trovarsi a dovere gestire anche questo nodo, con l’obiettivo di rilanciare l’attaccante che al Napoli lo ha reso vittorioso a suon di gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy