Inter, Marotta a un passo: l’ex dirigente della Juventus a colloquio con Zhang

Inter, Marotta a un passo: l’ex dirigente della Juventus a colloquio con Zhang

L’ex dirigente dei bianconeri si trova in Cina per incontrare l’attuale presidente dei nerazzurri

Ore decisive per scoprire il futuro di Beppe Marotta.

Fin dal primo momento in cui ha dato il suo addio alla Juventus (quel 29 settembre al termine della sfida tra i bianconeri e il Napoli), il dirigente sportivo è stato accostato all’Inter, che riteneva la sua figura indispensabile per proseguire il percorso di crescita iniziato già da questa stagione.

Dopo mesi di stallo oggi sembrerebbe essere arrivata la svolta decisiva dal momento che, secondo quanto riportato da Sport Mediaset, in questo momento Marotta si trova in Cina, per la precisione a Nanchino, dove ha incontrato i membri principali del gruppo Suning e l’attuale presidente dei nerazzurri, Steven Zhang. Sono ancora ovviamente sconosciute le cifre dell’affare e il ruolo che dovrebbe ricoprire all’inerno della società, anche se secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe ricoprire lo stesso ruolo occupato nella dirigenza campione d’Italia per ben otto anni, ossia quello di amministratore delegato area sport. Per quanto riguarda la durata del nuovo contratto, dovrebbe invece essere pari a tre anni.

Un’accelerata improvvisa, che potrebbe però portare stasera stessa a cambiamenti radicali all’interno della società lombarda, dal momento che bisognerà valutare quali membri già presenti verranno congedati: tra i pochi certi di mantenere il proprio ruolo vi sarà certamente il ds Piero Ausilio, che potrà dunque lavorare a stretto contatto con Marotta così come prima di lui aveva fatto Fabio Paratici. L’obiettivo di Zhang, in conclusione, sarebbe quella di concludere ed annunciare il nuovo dirigente entro la super sfida tra Juventus e Inter in campionato, prevista per il prossimo 7 dicembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy