Europa League, Torino-Shakhtyor 5-0: bielorussi asfaltati, è show granata

Europa League, Torino-Shakhtyor 5-0: bielorussi asfaltati, è show granata

Il commento di Torino-Shakhtyor, sfida valida per l’andata del terzo turno preliminare di Europa League

Il Torino batte lo Shakhtyor nell’andata del terzo turno preliminare di Europa League.

Non si ferma più la formazione di Walter Mazzarri che, dopo essersi imposta sul Debrecen per 4-0 nel ritorno del secondo turno preliminare della competizione, vince anche contro lo Shakhtyor con un rotondo 5-0 strappando così il pass per il turno successivo. I granata partono subito fortissimo con Belotti che, dopo appena due minuti di gioco, trova il gol del vantaggio. Il raddoppio però non tarda ad arrivare: al 14° infatti Armando Izzo, si fionda in area di rigore dopo avere saltato l’avversario, mettendo così a segno la rete del 2-0. Nuova occasione per il Torino al 17°: con Zaza che tenta la conclusione di prima intenzione su un pallone vagante, trovando però un attentissimo Klimovich. Shakhtyor vicino al gol con un gran filtrante di Kovalev per Rybak che stende Izzo con una finta e tenta il pallonetto: palla alta e rete sfiorata.

Ritmi più bassi per il Toro in avvio di ripresa con lo Shakhtyor, al contrario, più coraggioso e propositivo. Nuova occasione per gli uomini di Walter Mazzarri con Berenguer che, al 60°, conquista il penalty: Belotti spiazza Klimovic e segna la rete del 3-0. Quarto gol del Torino al 71° con un tiro secco di Zaza Carambola parato dal portiere bielorusso che porta clamorosamente al gol Lorenzo De Silvestri. A chiudere definitivamente la partita però ci pensa Kevin Bonifazi, beffando Klimovic al 75°. Prosegue dunque con successo il cammino del Torino ai preliminari di Europa League che, grazie alla vittoria maturata questa sera, mettono una seria ipoteca sulla qualificazione al turno successivo.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy