Europa League, Arsenal-Valencia 3-1: spagnoli ko, la doppietta di Lacazette stende gli uomini di Marcelino

Europa League, Arsenal-Valencia 3-1: spagnoli ko, la doppietta di Lacazette stende gli uomini di Marcelino

Il commento della sfida tra Arsenal e Valencia, valida per la semifinale d’andata di Europa League

L’Arsenal batte il Valencia.

I Gunners trionfano all’Emirate Stadium e lo fanno asfaltando la formazione di Marcelino nella semifinale d’andata di Europa League. Gara partita subito a ritmi altissimi che non delude le aspettative: i pipistrelli trovano il vantaggio dopo appena 11 minuti gioco con Diakhaby che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batte Cech di testa. A ristabilire la parità, però, ci pensa Lacazette che sigla una grande gol dopo un contropiede guidato da Aubameyang scattato poco prima in campo aperto. L’attaccante francese, al 25°, firma la doppietta valevole per il vantaggio dell’Arsenal su assist di Xhaka. Al 33° i padroni di casa vanno vicini al raddoppio: Xhaka pesca in area Aubameyang che impatta al volo, il suo destro rimbalza poco oltre l’incrocio.

In avvio di ripresa un rimpallo favorisce Lacazette, ma un miracolo di Neto sul doppio tentativo ravvicinato dell’attaccante francese, nega al classe ’91 la gioia del terzo gol. Continua il dominio Gunners che rischia più e più volte di fare il gol del 3-1, arrivato solo al 90° con Aubameyang.

I padroni di casa, sempre più vicini alla finalissima di Baku, vincono ed esultano: adesso, il Valencia, sarà costretta a tentare l’impresa per ribaltare il risultato e strappare il pass per il turno successivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy