Milan-Lazio, Immobile: “Vittoria che ci serviva per sbloccarci, corsa Champions ancora aperta. Gol? Ho la mia idea”

Milan-Lazio, Immobile: “Vittoria che ci serviva per sbloccarci, corsa Champions ancora aperta. Gol? Ho la mia idea”

Le parole dell’attaccante della Lazio, Ciro Immobile, a margine del match contro il Milan

“Abbiamo fatto una grande prova, il gol primo o poi arriverà. L’anno scorso bastava toccare la palla per fare gol. Atalanta e Fiorentina sono due grandi squadre, ci godiamo questo momento”.

Così Ciro Immobile, intervenuto al triplice fischio di Milan-Lazio, ha analizzato la sfida andata in scena questa sera a San Siro e terminata con la vittoria della formazione ospite: volata in semifinale di Coppa Italia, grazie alla rete di Correa. Risultato commentato dallo stesso attaccante, durante un’intervista rilasciata ai microfoni di “Rai Sport”, in cui lo stesso si è soffermato a parlare del momento vissuto dalla sua squadra.

“Questa vittoria ci serviva per sbloccarci a livello morale per il finale di campionato. Con giocatori di qualità ti trovi beni, stiamo affinando l’intesa con Correa e Caicedo. Abbiamo creato belle occasioni, il mister deve essere soddisfatto di questo perchè ha tre attaccanti che lo mettono in difficoltà”.

“Partner d’attacco? Dipende dalla partita – ha ammesso il giocatore – quando giochiamo con squadre più chiuse mi trovo meglio con Caicedo mentre in altre con Correa quando ha spazi. Se dovessi fare una percentuale è 50 e 50, ci completiamo in attacco. Questa vittoria ci deve dare morale, abbiamo perso qualche punto di troppo ma dobbiamo sfruttare qualche passo falso delle altre per provare l’assalto al quarto posto. Ogni tanto abbiamo dei black out che ci portiamo avanti da Salisburgo, siamo riusciti a tenere bene la partita. Un pò di stanchezza ci ha portato nel finale a tenere il risultato ancora in bilico. Quando si gioca da Lazio è tutta un’altra storia, quando si sottovaluta l’avversario succedono dei disastri come con Chievo, Sassuolo e Spal. Mi sento parte integrante dello spogliatoio, i miei compagni puntano su di me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy