Chievo, Marcolini: “Il Cosenza in casa è temibile, dobbiamo stare attenti. Su Giaccherini…”

Chievo, Marcolini: “Il Cosenza in casa è temibile, dobbiamo stare attenti. Su Giaccherini…”

Le parole dell’allenatore del Chievo Verona, Michele Marcolini, in vista della gara di domani contro il Cosenza

La parola a Michele Marcolini.

Il tecnico del Chievo Verona, intervenuto in conferenza stampa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla vigilia della gara contro il Cosenza, valevole per la nona giornata di serie B: “Il Cosenza si è rianimato, ha trovato dei buoni equilibri e questo ha dato loro certezze diverse rispetto a quelle di inizio anno. Inoltre in casa sono temibili, il loro mister non dà punti di riferimento, ed è per questo che, a maggior ragione, dobbiamo pensare a noi, anche se abbiamo provato un minimo di adattamento all’avversario, che ci chiamerà a sforzi importanti. Sono comunque contento di quello che la mia squadra sta fornendo a livello di gioco e prestazioni, ma io non posso limitarmi a questo. Specie poi ora che ci aspettano tre gare in una settimana. Anche se ovviamente dobbiamo ragionare di gara in gara. La rosa?? Giaccherini sta meglio, ma non è al 100%, quindi abbiamo deciso di posticipare il rientro tra i convocati“.

Infine un consiglio sull’approccio alla gara di domani: “Serve entusiasmo, ma anche equilibrio. I risultati fanno la loro, contribuiscono al tutto, ma la forza di una squadra è nell’affrontare ogni gara con lo stesso temperamento. Mi piace vedere giocare il pallone, ma senza estremismi, perché voglio qualità ma anche semplicità: occorre saper leggere bene i momenti della partita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy