Slavia Praga-Inter, Soucek: “Il rigore ci ha dato speranza, ma non abbiamo fatto punti. Contro il Borussia Dortmund per…”

Slavia Praga-Inter, Soucek: “Il rigore ci ha dato speranza, ma non abbiamo fatto punti. Contro il Borussia Dortmund per…”

Tomas Soucek, capitano dello Slavia Praga, in merito alla sconfitta subita ieri sera per mano dell’Inter alla quinta giornata della fase a gironi di Champions League

Lo Slavia Praga, reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Inter, saluta la Champions League.

Finiscono qui le speranze, almeno per quanto riguarda la Champions, della formazione guidata da Jindřich Trpišovský, ieri più volte vicina all’impresa dopo il pareggio su rigore, concesso a fine primo tempo. Nel secondo tempo il team di Antonio Conte ha dominato, portando il risultato sul 3-1 negli ultimi dieci minuti di gara. Tomas Soucek, capitano della compagine ceca e autore della rete del momentaneo pareggio con i nerazzurri, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale Uefa, analizzando la sconfitta in Champions League, avvenuta dopo una discreta prestazione che non è però bastata a fermare la determinazione dell’Inter: “Il rigore è stato un momento importante perché ci ha permesso di pareggiare, ma ora posso dire solo di essere deluso insieme al resto dei miei compagni. Abbiamo giocato bene ma non siamo riusciti a fare punti. Adesso contro il Borussia Dortmund giocheremo per il nostro orgoglio“.

Slavia Praga-Inter, Trpišovský: “Nerazzurri devastanti, Lautaro-Lukaku eccellenti. KO? Ecco cosa ci ha messo in difficoltà”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy