Real Madrid-Liverpool, l’attacco di Mido a Sergio Ramos: “Ha fatto intenzionalmente male a Salah”

Real Madrid-Liverpool, l’attacco di Mido a Sergio Ramos: “Ha fatto intenzionalmente male a Salah”

L’ex attaccante egiziano ha detto la sua riguardo all’infortunio rimediato ieri da Mohamed Salah a seguito di un contrasto con Sergio Ramos

di Maria Chiara Ferrara

Quale sarebbe stato l’epilogo della finale di Champions League se Mohamed Salah non fosse uscito dal campo dopo appena trenta minuti?

L’infortunio accorso all’attaccante del Liverpool, che in questa edizione della Coppa dei Campioni ha collezionato quindici presenze e siglato undici reti, ha inevitabilmente frenato l’entusiasmo dei Reds. Ad appena mezz’ora dal fischio d’inizio, difatti, un contrasto con Sergio Ramos ha fatto cadere l’egiziano in maniera scomposta, da qui il dolore alla spalla sinistra.

Dopo le prime cure fornitegli dallo staff medico, Salah ha provato a rientrare, ma poco dopo, giunta la consapevolezza, ha dovuto abbandonare il rettangolo di gioco tra le lacrime, lasciando il posto a Lallana.

Lacrime certamente dovute ad un sogno – la prima finale di Champions League – sfumato, ma probabilmente anche al timore di non riuscire a recuperare in vista del Mondiale in Russia, che avrà inizio tra diciotto giorni.

Al termine del match andato in scena in quel di Kiev, il tecnico Jurgen Klopp, ai microfoni della stampa, aveva confermato la gravità dell’infortunio: “L’infortunio di Salah è serio, è stato uno shock per tutta la squadra. Adesso si trova in ospedale per una radiografia. La spalla o la clavicola probabilmente sono rotte. Il Mondiale è a rischio“, sono state le sue parole.

La Federazione Egiziana, in attesa di ricevere aggiornamenti sulle condizioni dell’ex Roma, ha manifestato attraverso un tweet la propria speranza riguardo alla possibilità che l’infortunio non pregiudichi la presenza del centravanti al Mondiale: “Durante il contatto telefonico per verificare le condizioni di Salah i medici hanno comunicato che lo shock riguarda l’articolazione della spalla, come emerso dalla radiografia. Il dottor Abu Ela ha espresso il suo ottimismo sul fatto che Salah possa partecipare alla prossima Coppa del Mondo“.

Nelle ore successive alla gara, terminata con la vittoria del Real Madrid con il risultato di 3-1, i sostenitori dei Reds e non solo si sono scagliati contro Sergio Ramos, colpevole di aver causato l’infortunio di Momo Salah.

Mido, ex attaccante egiziano, in particolare, ha accusato con un tweet il capitano dei Blancos di aver volontariamente atterrato l’avversario:Chiunque ne capisca di calcio sa che Ramos ha intenzionalmente fatto male a Salah. Ha preferito afferrarlo piuttosto che lasciarlo andare e girarsi (nel cadere) con lui“.

La teoria dell’ex calciatore ha trovato riscontro anche nelle parole di alcuni corrispondenti del quotidiano britannico Daily Mirror, che, su Twitter, hanno detto la loro riguardo all’accaduto: “Questa è una vittoria viziata. Cinico, orribile, vergognoso da parte di Ramos eliminare la minaccia dell’avversario in modo così premeditato. Sapeva cosa stava facendo. Lui sapeva.“, e ancora “Credimi, Ramos sapeva cosa stava facendo, trascinando il braccio in quel modo e trattenendolo. Cartellino rosso, senza dubbio.”

Il parere di coloro che sostengono l’intenzionalità del difensore dei Blancos sarebbe, secondo alcuni, ulteriormente supportata da alcune immagini che ritraggono Sergio Ramos ridere e scherzare con il guardalinee nel momento in cui l’attaccante del Liverpool usciva dal campo zoppicando.

Fonte: BT Sport
Fonte: BT Sport

 


3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. epbort - 2 anni fa

    Se Ramos non subirà una squalifica esemplare per quello che ha fatto molta gente perderà fiducia nel calcio, negli arbitri, nel sistema. Spiace vedere che nessun calciatore dice chiaramente quello che è successo che è evidente ai più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. eribuff_165 - 2 anni fa

    sergio ramos meritava di uscire insieme a salah quando succedono cose del genere il giocatore colpevole dovrebbe lasciare il campo per mé sarebbe la cosa giusta da fare. una regola da rifare non é mica stupida .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Amato - 2 anni fa

    Ha fatto la bastardata, da difensore esperto sa quello che deve essere fatto per fermare il giocatore avversario più forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy