Napoli-Stella Rossa, Babic ammette: “Milik? Spero giochi, Insigne e Mertens più difficili da marcare…”

Napoli-Stella Rossa, Babic ammette: “Milik? Spero giochi, Insigne e Mertens più difficili da marcare…”

Le parole del difensore della Stella Rossa, Srdjan Babic, in vista della sfida contro i partenopei

Il Napoli, domani sera, ospiterà la Stella Rossa al San Paolo.

Sfida, quella che si terrà tra meno di ventiquattro ore, che potrebbe promuovere la squadra di Ancelotti agli ottavi di finale  di Champions League. La gara contro la compagine serba, rappresenterebbe un’occasione importante per i partenopei, decisi a passare il turno nonché a rifarsi dopo lo 0-0 maturato proprio nella trasferta di Belgrado.

Circostanza che sembra non preoccupare affatto il difensore, Srdjan Babic, intervistato ai microfoni del club proprio alla vigilia della sfida contro gli azzurri.

“La voglia di vincere è aumentata dopo la partita contro il Liverpool, andiamo a Napoli per fare un risultato. Abbiamo molti giocatori infortunati, ma faremo del nostro meglio. Chi scende in campo dovrà dare il massimo, tutto dipenderà dall’approccio. Abbiamo visto il Napoli contro il Chievo e analizzato le sue tattiche. Abbiamo visto entrambe le partite degli azzurri contro gli avversari del girone. In questo gruppo ogni punto vale oro“. 

Infine, il giocatore bosniaco, ha commentato il risultato maturato nella gara d’andata: “La partita d’andata aiuterà nella preparazione? Le gare in casa sono diverse, il pubblico ci dà un grande vantaggio. Fuori casa è più difficile, ma non ci arrendiamo e proveremo a fare risultato. Sappiamo cosa ci aspetta. In attacco speriamo che parta dall’inizio Milik. Mertens e Insigne sono più bassi, se giocano insieme saranno più difficili da marcare”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy