Napoli-Liverpool, Shaqiri: “Il nostro obiettivo è vincere. Giocare al San Paolo? E’ speciale, i tifosi sono folli…”

Napoli-Liverpool, Shaqiri: “Il nostro obiettivo è vincere. Giocare al San Paolo? E’ speciale, i tifosi sono folli…”

Le dichiarazioni del mediano dei Reds, Xerdan Shaqiri, in vista della gara contro il club partenopeo

Ancora poche ore e sarà Napoli-Liverpool.

Dopo il pareggio con la Stella Rossa a Belgrado, gli azzurri, saranno chiamati ad affrontare il Liverpool di Jürgen Klopp. Una sfida senz’altro più complicata di quella andata in scena allo Stadion Rajko Mitić. Ad approdare nel capoluogo campano, in vista del match contro i partenopei che verrà disputato questa sera, anche l’ex Inter Xerdan Shaqiri. Proprio lo svizzero, intervistato ai microfoni dell’Evening Standard, ha ricordato la sua ultima gara – da avversario – allo stadio San Paolo: “Giocare a Napoli è speciale. Con l’Inter era una specie di derby, le due squadre erano rivali e fu una partita difficile già sul bus, prima di arrivare allo stadio. Hanno dei tifosi caldissimi e sono un’ottima squadra perché giocano insieme da molti anni”.

Infine, l’ex centrocampista nerazzurro, si è soffermato a parlare dell’atteggiamento con cui la sua squadra dovrà affrontare la complicata sfida contro gli uomini di Carlo Ancelotti: “Ricordiamo la gara amichevole dello scorso agosto, ma sarà una partita completamente differente stasera. Giocheranno davanti al loro pubblico ed è sempre complicato vincere al San Paolo. Il Napoli ha un progetto che va avanti da diversi anni, un po’ come il Tottenham. Sarà di certo un match complicato per noi. Dovremo andare in campo con fiducia, è la prima cosa da fare prima di scendere in campo. Se anche solo un calciatore non dovesse crederci al cento percento allora sarà difficile imporsi. Proveremo a tenere in mano la gestione della gara, facendo il nostro lavoro sono sicuro che possiamo vincere questa partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy