Bayern Monaco-Liverpool, Alisson: “Dimostrato di sapere lottare. Klopp? Fiducia in lui, è tra i più grandi allenatori in circolazione”

Le dichiarazioni del portiere dei Reds, Alisson, a margine della sfida contro il Bayern Monaco

AS Roma v AC Chievo Verona - Serie A

Termina con il risultato di 3-1 il match tra Bayern Monaco e Liverpool, andato in scena questa sera all’Allianz arena.

Negli ottavi di ritorno della Champions League, i Reds, battono la compagine bavarese e volano ai quarti di finale. Non sbagliano gli uomini di Jurgen Klopp, che eliminano i tedeschi grazie ad alla doppietta di Manè e alla rete di van Dijk: risultato che permette al Liverpool di riscattarsi dopo lo 0-0 dell’andata.

Successo che si aggiunge al curriculum già ricchissimo del tecnico originario di Stoccarda, ampiamente elogiato dal portiere Alisson Becker, al termine della gara.

“Klopp? Non ha nulla di differente, lui è un allenatore che conosce molto il calcio – ha ammesso il giocatore ai microfoni di “Sky Sport” –  È uno dei più grandi allenatori, ha raggiunto tre finali (due di Champions League, una di Europa League, ndr). Ha il suo valore tecnico. Ha un gran rapporto con i calciatori, abbiamo molta fiducia sul suo lavoro. Quando questa squadra scende in campo lotta, è importante per chi vuole vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy