Ajax-Tottenham, la gioia di Moura: “Impossibile spiegare come mi sento. Rimonta? Ci abbiamo sempre creduto”

Ajax-Tottenham, la gioia di Moura: “Impossibile spiegare come mi sento. Rimonta? Ci abbiamo sempre creduto”

Le parole dell’attaccante degli Spurs, Lucas Moura, a margine della sfida vinta contro i Lancieri

Il Tottenham espugna l’Amsterdam Arena e vola in finale.

Gli Spurs battono i Lancieri con un rotondo 3-2 e conquistano il pass per l’ultimo atto della Champions League dopo lo 0-1 maturato all’andata. Impresa, quella compiuta dalla formazione di Mauricio Pochettino, firmata Lucas Moura: autore dei tre gol che hanno permesso ai londinesi strappare il pass per il turno successivo del torneo ponendo automaticamente fine al cammino europeo degli olandesi. Un successo, che lo stesso centrocampista brasiliano ha commentato al termine della partita.

“E’ il miglior momento della mia carriera. Devo solo ringraziare i miei compagni di squadra perché quello che sto vivendo è incredibile. E’ impossibile spiegare come mi sento. Era difficile giocare contro l’Ajax in questo stadio ma ci abbiamo sempre creduto, abbiamo molte qualità anche con diverse assenze pesanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy