Bologna, il ds Bigon chiama Ibrahimovic: “L’apertura è arrivata da lui, ma sceglierà coi suoi tempi”

Bologna, il ds Bigon chiama Ibrahimovic: “L’apertura è arrivata da lui, ma sceglierà coi suoi tempi”

Le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo rossoblù Riccardo Bigon in merito al possibile trasferimento al Bologna di Zlatan Ibrahimovic

Tutti pazzi per Zlatan Ibrahimovic.

L’attaccante svedese, attualmente tra le fila dei LA Galaxy, non ne vuole sapere di appendere le scarpette al chiodo. Il trentottenne, che ha già una lunga e gloriosa carriera alle spalle, pensa ancora ad un futuro sul rettangolo di gioco e nelle scorse settimane non ha escluso di poter tornare in Italia. In Serie AIbracadabra ha vestito le maglie di Inter, Juventus e Milan, ma potrebbero non essere le uniche. Escluso, almeno per ora, un eventuale ritorno in rossonero, a bussare alla porta del giocatore è il Bologna. I felsinei, infatti, che navigano in acque torbide, accoglierebbero a braccia aperte il centravanti.

Milan, Ibrahimovic è già un caso: la prima smentita e un possibile errore di traduzione. La ricostruzione

Il direttore sportivo rossoblù Riccardo Bigon, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha parlato dell’eventualità di potere accaparrarsi a gennaio il cartellino di Zlatan Ibrahimovic: “L’apertura l’ha data lui in un’intervista qualche tempo fa. Se lui dovrà fare una scelta e penserà a noi, alla squadra e al mister che lui stima molto, saremmo ben felici. Stiamo parlando di una scelta che prenderà con i suoi tempi, quando lo riterrà opportuno”.

Pescara, la Zlatan-mania conquista anche i Delfini: “Benvenuto Ibrahimovic, con la nostra maglia…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy