Fulham, ufficiale: è Claudio Ranieri il nuovo allenatore. Il comunicato del club

Fulham, ufficiale: è Claudio Ranieri il nuovo allenatore. Il comunicato del club

Le parole del presidente degli Hammers, Shahid Khan, a poche ore dall’esonero di Jokanovic

E’ ufficiale: Claudio Ranieri è il nuovo allenatore del Fulham.

5 punti in 12 giornate. Questi i deludenti numeri degli Hammers, che avrebbero spinto la dirigenza londinese, a prendere una drastica decisione: sollevare dal proprio incarico il tecnico Slavisa Jokanovic. Ad aver dato la notizia sarebbe stato lo stesso club tramite un comunicato diffuso sul proprio sito ufficiale: “Shahid Khan, presidente del Fulham Football Club, annuncia oggi l’ingaggio come nuovo allenatore di Claudio Ranieri in sostituzione di Slavisa Jokanovic”.

Una scelta, quella dell’imprenditore pakistano, che lo stesso Khan avrebbe provato a spiegare: “Cambiare senza avere un preciso piano non era una soluzione. Poter contare su qualcuno del calibro di Claudio, pronto ad accettare la sfida è stato essenziale. Claudio rappresenta una certezza, non un rischio, ha un profilo essenziale per il club in questo momento”.

Il numero uno del Fulham, inoltre, è tornato a parlare dell’esonero dell’allenatore serbo: “Avrà sempre il mio apprezzamento e il mio rispetto per tutto ciò che ha fatto per restituire il Fulham al calcio di altissimo livello. Gli auguro il successo e la fortuna, dovunque possa essere la sua prossima tappa. Il suo lavoro con il Leicester è stato leggendario, è uno straordinario uomo di calcio”.

Dopo aver trionfato nel 2016 con il Leicester, il tecnico italiano, tornerà dunque per la terza volta in Premier League. Argomento su cui lo stesso Ranieri si sarebbe soffermato durante la conferenza stampa svoltasi oggi: “E’ un onore accettare l’opportunità di guidare il Fulham un club fantastico con tradizione e storia. L’obiettivo del Fulham non dovrebbe essere mai la semplice salvezza. Dovremo ogni volta essere un avversario difficile da affrontare e aspettarci di vincere. Qui c’è una rosa di grandissimo talento che la classifica non rispecchia. So che queste squadra è capace di offrire prestazioni migliori e lavoreremo sodo in vista del Southampton”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy