Chelsea, Sarri difende Jorginho: “Difficile giocare senza il movimento degli altri calciatori…”

Le dichiarazioni del tecnico dei Blues, Maurizio Sarri, a margine della sfida contro l’Huddersfield Town

Momento complicato per Jorginho.

Malgrado il Chelsea sia tornato al successo dopo il pesante ko maturato sul campo del Bournemouth, il centrocampista brasiliano ex Napoli, continua ad essere subissato da critiche che lo accuserebbero di essere poco incisivo in campo. Il giocatore, approdato in Inghilterra la scorsa estate per volere del suo ex tecnico Maurizio Sarri, non sarebbe mai riuscito ad entrare nelle grazie dei tifosi Blues. Una circostanza che lo avrebbe portato, tutt’oggi, ad essere più volte attaccato da supporters e stampa locale. Ad intervenire a difesa del brasiliano, a margine della gara vinta per 5-0 contro l’Huddersfield Town, c’avrebbe pensato lo stesso Maurizio Sarri. 

“Jorginho ha giocato molto bene – ha dichiarato l’allenatore in conferenza stampa – lui è un giocatore che ha bisogno del movimento senza palla dei compagni, perché è abituato a giocare ad un solo tocco. Ed è molto difficile giocare ad un solo tocco senza il movimento degli altri calciatori. Se gli altri si muovono, per Jorginho è tutto più facile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy