Arnautovic svela: “In Inghilterra pensavano fossi il nuovo Balotelli. Decisi di cambiare quando…”

Arnautovic svela: “In Inghilterra pensavano fossi il nuovo Balotelli. Decisi di cambiare quando…”

Le parole dell’attaccante del West Ham, Marko Arnautovic, relative alla sua esperienza in Inghilterra

Marko Arnautovic si racconta.

Con 38 presenze e 15 gol fatti, è considerato uno dei giocatori più determinanti della Premier League: stiamo parlando dell’attaccante ex Inter oggi in forza al West Ham, Arnautovic. In poco più di due stagioni, il classe ’89, avrebbe collezionato numeri spaventosi, ben differenti di quelli registrati in nerazzurro, in cui si sarebbe fermato a 3 presenze e 0 gol. 

Un’evoluzione importantissima, di cui lui stesso austriaco, avrebbe parlato durante un’intervista rilasciata ai microfoni del “Sun”.

Sono cresciuto molto come persona in Inghilterra. E sono cambiato – ha ammesso il giocatore – Ho due figlie ora. Quando siamo arrivati qui, tutti dicevano ‘ecco, è arrivato il nuovo Balotelli’. Così ho deciso di cambiare, mi sono detto che non potevo andare avanti così e che le mie figlie avrebbero letto che il padre era un pazzo. La mia famiglia mi ha aiutato molto. I difensori mi fanno arrabbiare, quasi in ogni partita. Scalciano, picchiano e dicono cose che non mi piacciono”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy