Dramma Sala, Maradona: “Disgrazia immane, spero il pilota abbia sbagliato aeroporto…”

Dramma Sala, Maradona: “Disgrazia immane, spero il pilota abbia sbagliato aeroporto…”

L’attaccante argentino, passato dal Nantes al Cardiff, risulta ancora disperso. Passano le ore, ma le speranze di ritrovarlo in vita diminuiscono sempre più

Proseguono le ricerche, ma più passano le ore e meno sono le speranze di poter riabbracciare Emiliano Sala.

L’attaccante argentino, che lunedì sera si è imbarcato su un aereo che da Nantes lo avrebbe dovuto portare a Cardiff, risulta ancora disperso insieme al pilota del velivolo dopo che lo stesso era scomparso misteriosamente dai radar francesi. Si controlla, palmo a palmo, tutta la zona del canale della Manica, lì dove l’aereo ha fatto perdere le sue tracce e dove si pensa possa essere precipitato nella notte. Il classe ’92, passato dal Nantes a Cardiff per una cifra vicina ai 17 milioni di euro, aveva salutato i suoi compagni di squadra prima di volare alla volta del Galles dove ad attenderlo c’era il nuovo club col quale avrebbe dovuto sostenere il primo allenamento ieri mattina.

Dramma Sala, il messaggio vocale ai compagni di squadra: “Sembra che l’aereo cada a pezzi, ho paura…”

Numerosi attestati di solidarietà arrivati sia ai francesi che ai gallesi, preghiere affinché l’ex 9 dei gialloverdi sia sopravvissuto alla tragedia. C’è chi, come Maradona, spera anche che l’errore sia stato del pilota che invece di atterrare a Cardiff abbia deciso di portare l’aereo stesso in un altro aeroporto: “Spero che il pilota abbia sbagliato aeroporto e che possa essere trovato ancora vivo. Soltanto questo posso dire. È una disgrazia immane. In questo momento sto pensando a tutti i voli che ho fatto insieme a moltissime altre persone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy