Francia, Papin snobba Benzema: “Io il secondo della storia, Karim non è il francese più forte”

L’ex attaccante del Milan ha detto la sua in merito al centravanti blancos

benzema

Jean-Pierre Papin e l’attaccante francese più forte di tutti i tempi.

L’ex centravanti del Milan dei primi anni ’90 nel corso della propria carriera ha sempre dimostrato una certa confidenza con il gol. Papin che ha anche vestito le maglie di Lione e Bordeaux ha applaudito Karim Benzema ma ha indicato come miglior transalpino Bernard Lacombe. Le sue parole rilasciate attraverso le colonne dell’edizione odierna de ‘L’Equipe’.

“Benzema il più forte? Mi è sempre piaciuto Karim, appena lo vedi giocare, senti che ha qualcosa in più degli altri. È un marcatore a suo agio con ogni tipologia di gioco, sia tecnicamente che fisicamente. Riesce a pesare sulla difesa avversaria, a trovare la deviazione vincente, ad anticipare il movimento degli avversari e trovare sempre una soluzione soluzione. Ma per me, però, Bernard Lacombe è il più grande. È l’immagine dei centravanti di questo Paese, l’emblema dei club in cui ha giocato, Lione e Bordeaux. Al secondo posto ci sono io, che non avevo lo stesso modo di giocare di Bernard, che era più simile a Gerd Muller, ma ho proposto uno stile diverso di centravanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy