Zamparini sul closing Palermo: “Tifosi, se sono tranquillo io…”

Zamparini sul closing Palermo: “Tifosi, se sono tranquillo io…”

Maurizio Zamparini ai tifosi: “Closing Palermo? Se sono tranquillo io, lo siano anche loro”.

Commenta per primo!

Quanto ancora bisognerà aspettare? Stando alle ultime indicazioni, il closing del Palermo dovrebbe arrivare nella prossima settimana, prima del match che vedrà i rosa contrapposti al Genoa di Ivan Juric.

Si attendono risposte positive dalle banche coinvolte nell’affare, dagli avvocati che stanno curando i dettagli e, come confermano i protagonisti della vicenda, si è giunti quasi alla fumata bianca. Paul Baccaglini si appresta a rilevare il 100% del Palermo Calco tramite la società che ha indicato lo scorso 19 aprile, vale a dire la YW & F Global Limited con sede a Londra, teatro effettivo degli ultimissimi passaggi del cambio alla guida dei rosa: è lì che si stanno limando gli ultimi particolari per l’annuncio finale.

Baccaglini e il Palermo 2017-18: nuovo ds, prossimo allenatore e i giocatori che rimarranno

Maurizio Zamparini, intanto, ha rotto il silenzio che perdurava da diverse settimane e, dopo l’intervento radiofonico di ieri sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli (leggi qui le sue dichiarazioni), oggi ha parlato attraverso le colonne del Giornale di Sicilia, confermando la sua tranquillità rispetto al buon esito dell’operazione e prevedendo il passaggio di proprietà delle quote già per la prossima settimana. “Quel che è scritto nel contratto è stato rispettato. C’è un contratto siglato già da tempo e ci sono delle procedure bancarie ancora da svolgere“. L’imprenditore friulano spiega come i tempi per le garanzie bancarie e tutte le procedure si sono rivelati un po’ più lunghi, e per questo motivo si è dovuto far slittare il tutto. “Quello che si deve preoccupare sono io, mica voi – prosegue Zamparini riferendosi a tifosi e ambiente rosa -. Se sono tranquillo io, allora non c’è nulla da temere”. L’ex presidente chiude l’intervista raccontando di aver incontrato Baccaglini nella giornata, al trader di Chicago ha detto di “preoccuparsi già adesso di pianificare il budget in vista della prossima stagione. Dovrà rinforzare la squadra proprio come ho fatto io quando ho preso il Palermo in B”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy