VIDEO, Zamparini: “Italia è Nazionale di operai. Senza Conte, saremmo a casa”

L’intervista al presidente del Palermo.

Commenta per primo!

“Italia? La forza di questa Nazionale, che non ha nessun campione dal centrocampo in avanti, è la difesa“.

Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da Radio Kiss Kiss. “Quando non viene schierata in campo la retroguardia consueta, si soffre. La difesa di ieri non era la difesa solita dell’Italia. Buffon e Chiellini non si possono sostituire facilmente. Coi rincalzi in campo non si poteva pretendere di più. Sapete che vi dico? Secondo me, se non avessimo avuto Conte, la Nazionale Italiana sarebbe già andata a casa. Abbiamo una Nazionale di operai, non di calciatori d’alta classe: Conte li sta facendo rendere al massimo. Credo che tutti se ne stiano rendendo conto“.

“Insigne ed El Shaarawy sono gli unici giocatori che possono fare la differenza in questa Nazionale, così come Tevez o Dybala fanno e hanno fatto la differenza alla Juventus. Mi sorprende che in una Nazionale di operai sia stato lasciato fuori una punta di diamante come Vazquez. Però Conte, lo rispetto per questo, vuole gente che corre in continuazione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy