VIDEO, spot Olimpiadi Brasile: un bimbo scappa dalla polizia, poi “interviene” Ronaldinho

Meno di un mese alla 31esima edizione dei Giochi Olimpici Estivi: l’azienda XXL si prepara così, con uno spot che dipinge uno spaccato della quotidianità carioca.

4 commenti

Il Cristo Redentor, la povertà delle favelas, la passione dei bambini, la polizia brasiliana e l’idolo di un’intera popolazione.

C’è questo e molto altro ancora in uno degli spot girato in Brasile in vista dei Giochi della XXXI Olimpiade che si terranno a Rio de Janeiro dal prossimo 5 agosto. La XXL, azienda di articoli sportivi, dipinge uno spaccato della quotidianità carioca: un insieme di passioni e colori congiunti al disagio sociale. Un bambino che sta giocando a calcio con gli amici scorge un portafoglio caduto dalle tasche di un motociclista. Prova a raggiungere la moto per restituire l’oggetto smarrito, ma è troppo veloce e intanto si fanno vivi i poliziotti che non impiegano troppo tempo a sospettare che si tratti di un furto. Scatta la caccia al bimbo dai capelli ricci che è in grado di divincolarsi tra i vicoli di Rio e la spiaggia di Maracanã. Poi il colpo a sorpresa: trova il motociclista dal casco integrale con la visiera a specchio e si risolve tutto con una risata e una partita di pallone sulla sabbia… anche perché il motociclista in questione è Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo Malta - 5 mesi fa

    Troppo forte.. nessuno come lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. KlingsMan Delas - 5 mesi fa

    Cazzoo quanto amo spot del genereee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rosario Miccoli Meli - 5 mesi fa

    Fenomeno RONALDINHO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 5 mesi fa

    å una catena norvegese: ‘sto spot sta girando da almeno un mese sulle tv norvegesi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy