VIDEO, ritiro Palermo: intervista esclusiva a Punzi, Toscano, Lo Faso, Marson e Giuliano

I 5 giovani provenienti dalla Primavera sono stati tra i più apprezzati nel ritiro di Bad Kleinkirchheim. La divertente intervista esclusiva concessa a Mediagol.it fa scoprire il lato più giovane del Palermo.

Commenta per primo!

Quello che ha affrontato la preparazione in Carinzia è stato un Palermo che ha pescato a piene mani dalla fortissima squadra Primavera che nella passata stagione ha emozionato al Viareggio.

Mediagol.it ha intervistato le 5 promesse del vivaio che hanno preso parte al precampionato con la prima squadra in attesa di capire chi di loro verrà premiato e aggregato in pianta stabile nell’organico a disposizione di Ballardini. Punzi, Toscano, Lo Faso, Marson e Giuliano (da sinistra verso destra nel video che vi proponiamo) hanno risposto con simpatia e tanti sorrisi alle domande sul calcio e sulla vita privata, fornendo uno spaccato spontaneo e veritiero dello spogliatoio rosanero.

La prima battuta è sul rapporto con la scuola. “Siamo già diplomati” hanno esclamato senza nascondere una certa soddisfazione Punzi e Toscano. Work in progress per Lo Faso, mentre Giuliano con una bella dosa di autoironia esclama “tanta ignoranza!”. In ritiro, tra un allenamento e l’altro, il tempo trascorre tra relax e sfide alla Playstation “In hotel abbiamo piscina e sauna, ci rilassiamo” ha spiegato Toscano. Lo Faso punta più sulla tecnologia: “Anche se la connessione dalla camera non lo consente passiamo un po’ di tempo sui social, e poi qualche sfida alla Playstation non fa mai male”. L’avversario più tosto sembra essere Giuliano, con cui ogni pausa è buona per rivivere le emozioni del ‘clasico’. “Ogni tanto giochiamo, io col Barcellona, lui col Real – ha rivelato il terzino -, ma lo batto con qualsiasi squadra. Da piccolo mi creavo sul gioco, però mi facevo centravanti e alto due metri. Ero fortissimo”. Anche Marson, talentuoso portiere del vivaio rosanero, davanti alla console si dilettava da attaccante. “Sempre in avanti, ci si diverte di più che in porta”.

L’estremo difensore ha parlato delle differenze tra giovani siciliani e quelli provenienti dal suo Friuli. “Penso che la cosa che accomuna i ragazzi è il divertimento, così al nord come al sud. Magari cambiano un po’ le modalità, ma lo spirito è lo stesso”. Marson, come Lo Faso e Giuliano è fidanzato. Capitan Toscano sorride: “Io e Punzi siamo quelli brutti”, ma si becca una simpatica occhiataccia dal compagno “Parla per te!”. A tavola vanno di moda le stigghiole, piatto preferito e oggetto del desiderio di Lo Faso e Punzi, mentre Toscano propende per il pane ca meuza, Marson per i cannoli, mentre Giuliano impazzisce per la pasta al forno. Peccato che in ritiro la dieta sia ferrea: “Riso, gallette, pane integrale. Per fortuna ogni tanto c’è la Lasagna”.

Punzi è ottimista per la stagione che verrà, anche se le ultime due amichevoli non sono state entusiasmanti sotto il profilo dei risultati. “Tutto andrà nel migliore dei modi” dichiara il centrale. Dello stesso tenore l’appello di Toscano: “non bisogna perdere l’entusiasmo”. Lo Faso punta al cuore del tifo rosanero, secondo lui “bisogna amare il Palermo dai pulcini fino alla prima squadra, nella buona e nella cattiva sorte”, mentre Marson chiede aiuto al popolo del Barbera: “Riempite lo stadio, non vi deluderemo”. Chiude Giuliano, sicuro che il Palermo vero si vedrà quando conterà far punti: “Non bisogna lasciarsi abbattere se un’amichevole va male, si aggiusterà tutto”. La società si coccola il lavoro del suo settore giovanile e i tifosi rosanero sognano già una squadra finalmente piena di palermitani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy