VIDEO Palermo, i giocatori vengono lasciati andare via dagli ultras in un clima d’intimidazione

Intorno alle 18.30 termina l'”assedio” dei (pochi) supporter rosanero. Gonzalez aggredito verbalmente.

18 commenti

In un clima pesantissimo i giocatori del Palermo sono andati via dall’impianto sportivo di Boccadifalco con il buio. Intorno alle 18.30 la squadra, in carovana, ha lasciato il campo d’allenamento.

Le auto sono sfilate una ad una davanti ai pochi tifosi rimasti, tra quelli che avevano contestato durante il pomeriggio (guarda il video qui). Il difensore Gonzalez è stato il più bersagliato, vittima di una aggressione verbale da parte di alcuni ultras che gli rimproveravano il gestaccio ai tifosi fatto qualche settimana fa al termine della partita (leggi la notizia).

Per tutti gli altri parole sarcastiche di esortazione per il prosieguo del campionato. Sorrentino è stato l’unico che sono riusciti a fermare, ma la Polizia ha interrotto subito, facendo allontanare la smart del portiere.

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. george - 1 anno fa

    È inutile prendersela con i giocatori. Anche se la loro parte di responsabilità c’è l’hanno pure loro. Però il maggior responsabile della situazione è il presidente. Infatti con le sue schizofreniche decisioni oltre a destabilizzare l’ambiente, a creare confusione ai giocatori, fornisce a questi ultimi l’alibi per prestazioni inguardabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vicio64 - 1 anno fa

    a fine stagione il primo ad andare via sara’ gonzalez,come comunicato dal suo agente,poi di seguito Sorrentino,Gilardino,Laazar,Rispoli,Maresca,struna,Quaison,hiljemark,brugman.jajalo,praticamente siamo punto e accapo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vanni Infinito - 1 anno fa

    Ma che ci andate a fare li ..booo pare che vi entrano soldi ni sacchiette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvatore Di Martino - 1 anno fa

    Non sono d’accordo: 1) non capiscono l’italiano figuriamoci il palermitano. 2) una cosa è protestare e richiedere impegno altra è intimidire con fare mafioso. Alle volte mi vergogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mistero - 1 anno fa

    Dopo le prestazioni casalinghe deludenti con Torino e Bologna è comprensibile la rabbia della tifoseria. L’invito è di onorare la maglia e darsi da fare… o più volgarmente “romp*** u cu**”. Però il gioco del calcio non è una somma di individualità, è gioco di squadra, è il collettivo quello che conta. Per raggiungere un gioco di squadra occorre pazienza, e in questo è il Presidente che rema contro non la squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. arany - 1 anno fa

    prendersela con i giocatori non serve a nulla se non a fornire loro un alibi per giustificare la prossima, indecente prestazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Eterno Palermo - 1 anno fa

    Finito tutto ormai che situazione mi viene l’angoscia na tristezza vedere tutto questo. Comunque per me i giocatori vanno incitati i loro limiti quelli sono allora con la spinta nostra possono avere quel qualcosa in più…Zamparini spero tanto che ti levi i mezzi…a m…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giorgio Garofalo - 1 anno fa

    Non occorre intimidire nessuno! siamo gente civile qui!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Salvo Sabatino - 1 anno fa

    Svegliaaaa ma non pensiamo che la rosa del frosinone sia superiore di quella del palermo perchè vi ricordo che hanno recuperato tanti punti…. quindi il problema sono anche i giocatori non perchè sono scarsi ma perchè nn mettono sangue e sudore.
    Quindi Ballardini forse aveva ragione nel dire che qualcuno non è professionale perchè non si impegna?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Louie15 - 1 anno fa

    I giocatori fanno anche schifo ma non è con loro che ve la dovete prendere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Francesco Città - 1 anno fa

    Devono correre… correre come bestie… senza tattica.. ormai quella non conta!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vincenzo palumbo - 1 anno fa

    avete seminato fango, e questo spero sia l’anticipo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ciro Lo Mino - 1 anno fa

    C’è differenza tra essere scarsi e lottare,il problema è che non lotta nessuno!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. roby - 1 anno fa

    Mi vergogno per loro che schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Roberto Tusa - 1 anno fa

    Contestate il Presidente…I giocatori sono scarsi, non hanno colpe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ma i giocatori che colpa hanno se sono scarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimiliano Ferrari - 1 anno fa

      Sono scarsi ma manco si impegnano però . Camminano in campo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Vabbè

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy