VIDEO, John Viola in visita all’albero di Falcone

Le immagini del 2015.

Commenta per primo!

Pensieri a tinte rosanero direttamente da New York.

L’indiscrezione lanciata questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’ trova conferme anche oltreoceano: Vincent Viola, milionario statunitense fondatore della Virtu Financial con origini del Sud-Italia, vorrebbe regalare al figlio, John, il Palermo Calcio. John ha 28 anni, è presidente della National Italian American Foundation e, soprattutto, tifa per il club rosa. E’ nato a Brooklyn, ma è cresciuto a Chatham, New Jersey, insieme al padre Vincent, la madre Teresa D’Angelo, e i due fratelli minori Michael e Trevis. E’ particolarmente legato alla città di Palermo, suo nonno materno, Michele D’Angelo era originario proprio dal capoluogo siciliano. Ed è a Palermo dove potrebbe chiudersi il cerchio per John, potenziale successore al trono di Zamparini.

Per il 28enne imprenditore già delle comparse per le vie di Palermo. L’anno scorso, di questi tempi – e più precisamente il 23 maggio 2015 – ha presenziato al corte in via Notarbartolo in occasione delle commemorazioni per la scomparsa di Giovanni Falcone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy