VIDEO, Cosmi e la crisi del Trapani: “Tra un mese non voglio nessuno sul nostro carro!”

Il tecnico del Trapani, Serse Cosmi, se l’è presa con i contestatori: “Oggi abbiamo scoperto di essere soli”.

2 commenti

Un inizio di stagione da cancellare. Sette partite, cinque pareggi e due sconfitte.

Si parla già di crisi in casa Trapani, ultimo in classifica insieme a Vicenza, Novara e Latina.

SERIE B, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Il tecnico dei granata, Serse Cosmi, non fa drammi, anzi sa che a breve le cose potrebbero cambiare. Ed è per questo che, come ribadito in conferenza stampa, non vorrà vedere nessun contestatore sul carro dei vincitori quando il trend di risultati dei siciliani muterà radicalmente (come auspica l’allenatore originario di Perugia). “Oggi abbiamo scoperto di essere soli. Per quello che mi riguarda, è una delle cose più esaltanti del calcio. Siamo alla settima giornata: è cambiato tutto in un mese e mezzo… ne prendo atto. Ho il massimo rispetto per tutti, ma dopo, non tra vent’anni, tra un mese non voglio uno che salga sul nostro carro – ha detto -. Ve lo dico già adesso. Non ne voglio vedere uno. La squadra, quando soffre e combatte, va capita, non aiutata. E invece non è così. Ne prendo atto“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davide Giannici - 2 mesi fa

    Il carro funebre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicolo Piazza - 2 mesi fa

    Ma quale carro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy