VIDEO calciatore palermitano in coma, Miccoli: “Forza Agostino! Riprenditi e giocheremo assieme”

L’ex capitano del Palermo gira un video in cui augura una pronta guarigione ad Agostino Calatabiano, giovane calciatore del Bolognetta, in coma da una settimana per uno scontro di gioco.

Commenta per primo!

Domenica scorsa ha perso i sensi dopo essere caduto a peso morto battendo forte sia la nuca che la schiena.

Una partita di calcio del campionato di Promozione stava per trasformarsi in tragedia: durante Villabate-Bolognetta, Agostino Calatabiano (giovane calciatore palermitano tesserato con il Bolognetta) ha ricevuto le cure dello staff sanitario che lo ha condotto d’urgenza al Civico di Palermo. Tre operazioni subite, Agostino è fuori pericolo, ma ancora non è uscito dal coma. L’auspicio è che lo faccia presto, vincendo il più importante match della sua vita.

Messaggi di incoraggiamento da parte di volti noti di sport e spettacolo. Ieri è arrivato il video-messaggio di Fabrizio Miccoli, chiamato in causa da Francesco Benigno, celebre attore palermitano. “Ciao Agostino! Sono Fabrizio Miccoli, capitano del Palermo. Mi raccomando, cerca di riprenderti perché dobbiamo giocare insieme una bella partita. Verrò io a prenderti, ti porto a Lecce. Mi raccomando, ho proprio voglia di giocare con te. Forza! Ce la farai“, le parole usate dal Romario del Salento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy