VIDEO, ahi Angulo! L’attaccante di Mascardi s’infortuna: “Ho pianto per il dolore”

Distorsione alla caviglia per il calciatore dell’Independiente del Valle, di cui Foschi ha parlato nei giorni scorsi con l’amico e procuratore Gustavo Mascardi.

Commenta per primo!

Stanotte a Quito, Ecuador, si è disputato il primo round della finale di Copa Libertadores.

Nella partita d’andata, i padroni di casa dell’Independiente del Valle hanno sudato sette camicie per raggiungere un pareggio, maturato solamente all’87’, in virtù del gol siglato da Mina Meza (che ha risposto all’iniziale rete di Berrio). Tra sette giorni, a campi invertiti, gli ecuadoriani faranno visita all’Atletico Nacional di Reinaldo Rueda.

Protagonista non proprio in positivo, nella notte, José Angulo. Il calciatore di cui hanno parlato approfonditamente Foschi e Gustavo Mascardi (procuratore del classe ’95 e amico del ds rosa) si è infortunato: distorsione alla caviglia per lui a seguito di un contrasto da dietro che non gli ha permesso di proseguire l’incontro. A fine partita la punta dell’Independiente del Valle (che aveva segnato questo gol contro il Boca Juniors) ha così commentato il suo problema: “Mi sono messo a piangere quando ho sentito l’impatto, perché avevo molto dolore e nella mia carriera non mi era mai capitato di infortunarmi. Attendiamo ulteriori responsi dallo staff medico. Non so se giocherò la partita di ritorno tra una settimana”. Per completezza di cronaca, nella giornata di ieri, Maurizio Zamparini aveva smentito col sorriso sulle labbra un interessamento nei confronti del ragazzo, mentre nella scorsa settimana Foschi aveva fatto trapelare una bozza di trattativa con l’entourage dell’ecuadoriano. Nelle ultime ore, intanto, circola – in orbita rosanero – il nome di un altro calciatore dell’Independiente del Valle.

Calciomercato Palermo: nome nuovo in attacco. Idea Bryan Cabezas, compagno di squadra di José Angulo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy