Curiosità: in Estonia il Levadia va in vantaggio senza mai toccare il pallone (VIDEO)

Clamoroso autogol durante il match valevole per il campionato estone FC Levadia – Paide Linnameeskond. I padroni di casa passano in vantaggio dopo 14 secondi, ma senza mai toccare la sfera.

Commenta per primo!

È l’estate degli autogol. Dopo quelli più noti di Kondogbia e José Angel (guarda qui) durante le amichevoli estive, ecco l’ultima perla del web, direttamente dal campionato estone (la Meistriliiga). Il nome del protagonista di questa clamorosa autorete è Martin Kase, giocatore del Paide Linnameeskond, il quale, durante la gara di campionato, contro l’FC Levadia, ha regalato in soli 14 secondi il vantaggio ai padroni di casa con un autogol che ha beffato il proprio portiere.

La vera peculiarità di questo evento è che l’FC Levadia, è riuscita in questo modo, a passare in vantaggio senza mai toccare il pallone. Come dimostra il video tratto dalla pagina Facebook Racconti Calcistici, infatti, l’azione è stata totalmente condotta dagli ospiti, attraverso diversi passaggi nella zona difensiva, per poi concludersi nella propria rete con un passaggio troppo angolato che di certo l’estremo difensore non si aspettava.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy