Venezia, Modolo sfida il Palermo: “Vinciamo e siamo ai playoff. Moreo? Gli auguro la A, ma altrove…”

Venezia, Modolo sfida il Palermo: “Vinciamo e siamo ai playoff. Moreo? Gli auguro la A, ma altrove…”

Le parole del difensore del Venezia: “Il Palermo è una grandissima squadra, ma vogliamo consolidare la nostra posizione”

Poco più di cinque ore e sarà Venezia-Palermo, match valido per la trentottesima giornata del campionato di Serie B.

Una sfida d’alta classifica; una gara molto importante per la corsa al secondo posto e per la promozione diretta della squadra di Bruno Tedino. Intervistato ai microfoni de ‘Il Gazzettino’, il difensore del Venezia, Marco Modolo ha detto la sua in vista della partita in programma alle ore 19 allo stadio Pier Luigi Penzo.

Questa partitissima rappresenta il punto più alto del nostro percorso iniziato meno di tre anni fa tra i dilettanti della Serie D. Abbiamo la possibilità di chiudere il discorso playoff, vincendo penso che al 99% saremmo dentro. Un’occasione da non farci sfuggire, vogliamo consolidare la nostra posizione per poi provare magari a migliorarla ancora ma soprattutto per non ricevere il 5 maggio il Foggia con l’ansia di dover far risultato a tutti i costi”, sono state le sue parole. 

Il classe ’89 ha parlato anche dell’attaccante del Palermo, nonché ex compagno di squadra, Stefano Moreo: “Ho visto che su Instagram ha scritto andiamo a prenderci la Serie A, io glielo auguro però da un’altra parte, non a Venezia. Battute a parte, Stefano è un amico e un attaccante che qui fino a gennaio ha avuto un ruolo davvero importante, il fatto che nella sua nuova squadra fatichi a trovare spazio la dice lunga sull’organico che affronteremo stasera. Il Palermo è una grandissima squadra, all’inizio era strafavorito per la A e lo è anche ora per la seconda promozione. Ha sostituiti all’altezza, è pieno di nazionali, già oggi direbbe la sua nel massimo campionato. Di recente forse va un po’ in difficoltà in trasferta, spesso però si sono rialzati dopo un momento di difficoltà, quindi massima attenzione“, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy