Venezia, Inzaghi: “Giocavamo contro una squadra fortissima. Serie A? Dobbiamo tenere i piedi per terra, adesso così è troppo facile…”

Venezia, Inzaghi: “Giocavamo contro una squadra fortissima. Serie A? Dobbiamo tenere i piedi per terra, adesso così è troppo facile…”

Le parole del tecnico del Venezia Filippo Inzaghi, al termine della gara vinta per 3 a 0 contro il Palermo

Bellissima prestazione del Venezia, che vince 3 a 0 contro il Palermo e sale al quinto posto in classifica.

Al termine della gara, l’allenatore della squadra veneta Filippo Inzaghi, ha parlato così in conferenza stampa: “Su nove partite in casa ne abbiamo vinte otto, giocavamo contro una squadra fortissima, abbiamo sofferto poco. All’inizio tutti ci davano poco credito, stiamo facendo qualcosa di grande e stiamo superando le attese. L’obiettivo restano i playoff, lì potremmo diventare la mina vagante , come dicevo a inizio stagione. Ero convinto che avremmo potuto fare qualcosa d’importante, adesso sicuramente siamo in ballo e cercheremo di andare fino in fondo. Il coro dei tifosi che vogliono la Serie A? Dobbiamo tenere i piedi per terra, adesso così è troppo facile. Oggi miglior partita in assoluto di quest’anno, ma io continuo a guardare il Foggia. Sono contento per Suciu, lui è il simbolo di questa squadra, di quello che abbiamo fatto oggi“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Vallone - 6 mesi fa

    Fortissima! Hai giocato contro gli zombie

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol