Venezia, Anđelković: “Non ho esultato per rispetto dei miei ex compagni e dei miei ex tifosi. Serie A? Dobbiamo continuare così…”

Venezia, Anđelković: “Non ho esultato per rispetto dei miei ex compagni e dei miei ex tifosi. Serie A? Dobbiamo continuare così…”

Le parole del difensore del Venezia, Siniša Anđelković, che ha segnato il gol del 3 a 0 nella partita contro la sua ex squadra, il Palermo

E’ di Siniša Anđelković il terzo gol segnato dal Venezia contro il Palermo.

L’ex difensore rosanero non ha festeggiato dopo la sua rete, e al termine della gara ha parlato così in sala stampa: “La Serie A? Siamo sulla strada giusta, non ci poniamo limiti. Nel calcio non si sa mai…. non ho esultato per rispetto dei miei ex compagni, dei miei ex tifosi. Non segnavo da cinque anni, è stato giusto così. Sono orgoglioso di quello che stiamo facendo, stiamo facendo un grandissimo campionato e dobbiamo continuare così. Oggi abbiamo segnato con difensori e centrocampisti, non è importante chi segna, ma l’importante è vincere le partite“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy