Perinetti: “A Palermo non vedo il calcio di Tedino. Gli infortuni…”

Perinetti: “A Palermo non vedo il calcio di Tedino. Gli infortuni…”

Le dichiarazioni del direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, doppio ex della sfida tra Venezia e Palermo

L’attuale direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, con significativi trascorsi professionali sia in quel di Venezia, sia a Palermo, è stato intervistato ai microfoni di ‘Zona Vostra’, in onda su Trm.

Fra i temi trattati dall’esperto dirigente anche l’importante match in chiave salvezza che attenderà questa sera gli uomini di Davide Ballardini e della complicata gara in programma venerdì tra il Palermo e gli uomini di Filippo Inzaghi.

“Genoa-Verona? Il Verona si sta preparando per giocare una grande partita e cercherà di vincere per riproporsi. Per noi trovare i tre punti questa sera significherebbe ottenere la salvezza dopo una cavalcata eccezionale, cercheremo di fare una partita importante per stare tranquilli. Il Palermo ha un ottimo organico ma con troppi infortuni, Tedino è un grande allenatore ma qui non ho visto la fluidità di gioco che esprimeva a Pordenone”, sono state le sue parole.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 12 mesi fa

    Evidentemente non ha i giocatori adatti al suo giuoco. Ma si sa l organico lo stabilisce il grande bugiardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mistero - 12 mesi fa

    Palermo si fa male di suo non c’è bisogno del Venezia. Le cessioni di Cionek e Monachello di gennaio sono la riprova. La squadra del Palermo è a corto di tenuta atletica, in questo momento corrono la metà degli avversari, grazie a preparatori incompetenti. Il gioco latita dalla prima partita di campionato grazie a un’allenatore che non è riuscito a centrare neppure la promozione di B (il Parma invece ha sostituito il tecnico che l’ha portato alla promozione) . Vince grazie alle invenzioni individuali di Coronado, Lagumina e Rispoli ( Nestorovski purtroppo si è perso di casa). Faccio notare che ieri L’Empoli sbagliava 1 passaggio ogni 20 giocate (e che giocate!) , il Frosinone 1 su 10. La media del Palermo è circa 1 su 3, i numeri sono impietosi, Tedino non se ne rende neppure conto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Cinà - 12 mesi fa

    E cosa vedi quello di… Ma se quando c’eri tu si vedeva il gioco di…. Non parliamo di modulo che anche per te è sconosciuto il 4-3-3 mentre 8-1-1 invece si.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy