Udinese, Pozzo: “Parlerò con Colantuono, così retrocediamo”

Udinese, Pozzo: “Parlerò con Colantuono, così retrocediamo”

I timori del patron dell’Udinese.

2 commenti

Quinta sconfitta nelle ultime otto partite e la vittoria che manca dal 6 gennaio. Periodo nero per l’Udinese di Stefano Colantuono che ieri è caduta sul campo del Genoa (qui gli highlights del match). Teme un drammatico epilogo di stagione, il patron dei friulani, Giampaolo Pozzo. “Sto vedendo che da molte partite la squadra non è abbastanza cattiva. Arriviamo sempre sui secondi palloni e nel calcio questo è fondamentale” – ha detto Pozzo -. Nel calcio chi arriva prima sul pallone, lo prende. E noi arriviamo dopo tutti, ma veramente con tutti. Non so se è una condizione di tenuta atletica, ma so che Colantuono quest’anno ha stravolto la preparazione e metodi di allenamento”.

SERIE A: LA CLASSIFICA, PALERMO A -1 DALL’UDINESE

Incubo retrocessione – “Parlerò con l’allenatore, ma una cosa è certa, non lo cambierò. Sarebbe un’altra cretinata in questo momento, soprattutto perché adesso non c’è nessuno meglio di lui sul mercato. Però sono sicuro di una cosa, continuando così si retrocede!”, ha concluso il patron dei bianconeri.

Leggi anche: Iachini: “Bologna? Serve lavorare, sono sicuro che riusciremo a risalire in classifica”

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio61 - 11 mesi fa

    Tranquillo Pozzo…prima retrocediamo noi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Danilo Vitale - 11 mesi fa

    Tranquillo, la zamparinese è più scarsa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy