Udinese, Delneri dopo il Chievo: “Occhio, campionato non ancora finito”

Udinese, Delneri dopo il Chievo: “Occhio, campionato non ancora finito”

Il tecnico bianconero predica attenzione a seguito della gara pareggiata al Bentegodi.

Commenta per primo!

“Fare un punto contro il Chievo ti permette di continuare la striscia positiva, non mi lamento. Si poteva giocare sicuramente meglio, ma andiamo avanti per la nostra strada. Ci sono tante partite ancora da giocare, non vogliamo fare un campionato anonimo. Le motivazioni si trovano cercando di puntare più in alto possibile, dobbiamo recuperare brillantezza mentale”.

Così Luigi Delneri, tecnico dell’Udinese, commenta il pareggio maturato al Bentegodi di Verona contro il Chievo. “Le motivazioni ci sono, noi contro le grandi squadre ci siamo espressi sempre a grandi livelli anche quando abbiamo perso, siamo mancati invece a Empoli. Per quanto riguarda Thereau, il campo oggi non era ideale per lui, tutti hanno lottato, il punto ci dà continuità ed è quello che vogliamo in questo momento, ogni punto che si sgarfa è buono. La squadra oggi ha finalizzato meno bene di quello che può fare, il calcio è fatto anche di errori e dei miglioramenti sugli errori, lavoriamo sempre per migliorare. Il campionato non è finito, tutti noi dobbiamo avere delle motivazioni. L’Udinese deve cercare la continuità di prestazioni e risultati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy