Udinese, De Canio: “La squadra ha qualità, dobbiamo ritrovare i risultati. Tifosi, serve pazienza”

Udinese, De Canio: “La squadra ha qualità, dobbiamo ritrovare i risultati. Tifosi, serve pazienza”

Le parole del nuovo tecnico dell’Udinese, Luigi De Canio.

Commenta per primo!

A Udine si cambia. E’ il turno di Luigi De Canio che subentra al tecnico Stefano Colantuono, esonerato dalla dirigenza friulana dopo una striscia di risultati negativi che hanno fatto sprofondare la formazione bianconera nei bassifondi della classifica di serie A e ad un passo dalla zona retrocessione.

Per De Canio si tratta della seconda avventura all’Udinese dopo l’esperienza durata dall’agosto 1999 fino a marzo 2001: “Sono felicissimo e sono entusiasta di questa possibilità perché ho sperato che questo ritorno potesse accadere – ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa, nel giorno della sua presentazione ufficiale -. Qualche anno fa si è interrotto un discorso importante che adesso ho l’occasione di riprendere. Quando si subentra è perché ci sono delle difficoltà. Mi dispiace per la squadra e per Colantuono ma sono situazione che fanno parte del calcio. Ho solo voglia di mettere la mia esperienza a servizio dell’Udinese. Vogliamo ritrovare i risultati consoni ai valori tecnici di questa rosa“.

Rapporto con i tifosi – “L’Udinese è un bene di tutti e quindi ho bisogno dell’appoggio di tutti, soprattutto dei tifosi, che ho sempre conosciuto come una tifoseria comprensiva e splendida. E’ sempre stata un tutt’uno con la squadra e questo è importantissimo. La simbiosi è sempre stata totale e questo deve essere ritrovato il più presto possibile. La squadra deve dare un segnale ma i tifosi devono avere la pazienza che hanno sempre dimostrato di avere. Bisogna sostenere questi ragazzi che vivono un momento di difficoltà“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy