Udinese, Danilo: “Se un calciatore non è motivato pur giocando in Serie A è meglio che cambi mesteriere”

Udinese, Danilo: “Se un calciatore non è motivato pur giocando in Serie A è meglio che cambi mesteriere”

Il capitano bianconero striglia la squadra a seguito della sconfitta del Mapei Stadium.

Commenta per primo!

Intervistato da Udinese TV, il difensore e capitano bianconero Danilo Larangeira ha analizzato la sconfitta esterna arrivata per mano del Sassuolo, non lesinando alcune stoccate alla squadra, accusata di essere troppo “molla” per buona parte della sfida disputatasi al Mapei Stadium.

“C’è rammarico, ma non possiamo alzare il ritmo solo a dieci minuti dal termine. Abbiamo regalato un tempo al Sassuolo, non va bene così.Purtroppo non bastano dieci minuti, dobbiamo essere concentrati per tutta la partita. Se un giocatore che gioca in serie A non è motivato deve cambiare mestiere, si parla troppo. Siamo una squadra che dobbiamo giocare con un ritmo alto, non possiamo comportarci in campo come fatto oggi. Possiamo fare un campionato a sinistra della classifica. Quando non va bene, non va bene tutta la squadra,si vince e si perde tutti insieme”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy