Pioli: “Chievo e suoi soliti sbagli,sveglia Palermo”

Pioli: “Chievo e suoi soliti sbagli,sveglia Palermo”

“L’Udinese ha dimostrato di esserci superiore e sicuramente non aveva bisogno di regali da parte nostra. Noi abbiamo giocato alla pari solo per i primi dieci minuti, poi li abbiamo favoriti.

Commenta per primo!

“L’Udinese ha dimostrato di esserci superiore e sicuramente non aveva bisogno di regali da parte nostra. Noi abbiamo giocato alla pari solo per i primi dieci minuti, poi li abbiamo favoriti nell’occasione del primo gol. Non è la partenza che volevamo. Siamo ricaduti negli errori di sempre e, quindi, dobbiamo riprendere la strada giusta”. E’ uno Stefano Pioli arrabbiato quello che commenta con amarezza la sconfitta del suo Chievo a Udine, nel match che ha aperto il nuovo anno. “E’ mancata l’attenzione e l’applicazione – prosegue – l’Udinese ha giocatori di qualità come Di Natale, Sanchez, Asamoah e noi sappiamo qual è il nostro obiettivo, che possiamo subire gol da uno di loro con una delle loro giocate, ma non perchè lasci un giocatore come Sanchez da solo davanti alla nostra area. Voglio subito una reazione, già domenica prossima in casa contro il Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy