Iachini: “Cambio modulo? Non so, contro il Milan non giocato male. Vazquez? Franco al top della sua carriera, ma se sbaglia quei gol…”

Iachini: “Cambio modulo? Non so, contro il Milan non giocato male. Vazquez? Franco al top della sua carriera, ma se sbaglia quei gol…”

“Cambio modulo? Beh, vedremo. Sabato scorso contro il Milan, i ragazzi hanno fatto una buona gara, i gol sono stati casuali. Poi, per il resto, non sono stati fatti grandi errori: di volta in volta.

Commenta per primo!

“Cambio modulo? Beh, vedremo. Sabato scorso contro il Milan, i ragazzi hanno fatto una buona gara, i gol sono stati casuali. Poi, per il resto, non sono stati fatti grandi errori: di volta in volta verificherò alcune situazioni. Continueremo a lavorarci sopra perché penso che possa essere un importante asso nella manica che potremmo giocarci in diverse occasioni: dobbiamo avere la stessa propositività per mettere sempre in difficoltà gli avversari”. Parola di Beppe Iachini: il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Udinese di Stramaccioni. “Condizione fisico-atletica dei miei giocatori? Noi monitoriamo sempre i nostri ragazzi e fisicamente stanno benissimo. Vazquez sottotono? Ricordiamo che Franco prima di sabato aveva giocato anche con la Nazionale e questo è una prova che per ora è al top della sua carriera. Lui deve crescere sul piano psicologico: se sbagli un gol come quello di sabato scorso, devi superare il tuo errore e trovare la giocata giusta – aggiunge Iachini -. Ci sono giocatori che puoi aspettare, un giocatore come lui per il gioco che gli si chiede ha un margine di errore più alto dato che può risultare determinante per la squadra. La crescita psicologica accompagna quella tecnica e fisica dei calciatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy