Bruno Pizzul: “Udinese, contro il Palermo non puoi sbagliare. Serve più attenzione e umiltà”

Bruno Pizzul: “Udinese, contro il Palermo non puoi sbagliare. Serve più attenzione e umiltà”

Le parole dell’ex telecronista televisivo in vista di Palermo-Udinese.

Commenta per primo!

“L’Udinese ieri non ha giocato, però ora devono rendersi conto che serve lottare, non giocare con supponenza. Ieri non sono scesi in campo: sono venuti a mancare anche i salvatori della patria, i primi due gol sono stati letteralmente regalati e poi non c’è stata più partita”. Lo ha detto Bruno Pizzul, attraverso le pagine di MondoUdinese. Il noto giornalista ha commentato la sconfitta maturata ieri dagli uomini di Stefano Colantuono contro la Juventus. Ma non solo. L’ex telecronista televisivo si è espresso anche in vista di Palermo-Udinese, match in programma domenica allo stadio Renzo Barbera. “Ora serve stare attenti a Palermo, altrimenti torna a essere preoccupante la situazione. Forse con la Juve sarebbe servita un po’ più di umiltà, anche se poi è il campo a decidere le partite e dopo aver regalato due gol era impossibile rimontare con la Juve – ha scritto Pizzul -. Ma a preoccupare è il fatto che non c’è stata reazione fisica, nemmeno per cercare il gol della bandiera. Serve rendersi conto che si è una piccola squadra e serve giocare da poveri, con corsa, determinazione, senza cercare la giocata ad effetto. Peccato perché dopo Torino sembrava aver trovato una certa tranquillità, invece ora dietro fanno punti e non si può davvero sbagliare a Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy