Video: Serie B, sintesi Trapani-Vicenza 1-2. Gol bellissimi ma Cosmi affonda ancora

Video: Serie B, sintesi Trapani-Vicenza 1-2. Gol bellissimi ma Cosmi affonda ancora

La sintesi di Trapani-Vicenza. Terza sconfitta consecutiva per i granata che si consolano col super-gol di De Vita

Commenta per primo!

Terza sconfitta consecutiva per il Trapani di Serse Cosmi. I granata sono stati battuti in casa per 2-1 dal Vicenza di uno scatenato Giacomelli. A nulla è servito lo strepitoso gol di De Vita a 5 minuti dalla fine. La classifica della squadra siciliana non è comunque malvagia, merito dell’esaltante inizio di stagione e del grande equilibrio del torneo.

LE PAROLE DI COSMI – La sconfitta è stata mal digerita dai tifosi presenti al Provinciale, che hanno fischiato la squadra al rientro negli spogliatoi. “I fischi dei tifosi a fine partita sono legittimi e non mi hanno sorpreso – ha dichiarato Cosmi –. Non c’era entusiasmo nemmeno fino a tre domeniche fa.  Quando alla gente gli si fa credere che lo 0-0 col Perugia è un mezzo passo falso, quando gli si fa credere che vinci a Salerno e alla vittoria successiva puoi andare primo in classifica è chiaro che quando le cose iniziano a non andare la pensano diversamente. Oggi siamo al decimo posto, l’undicesimo posto è il traguardo più importante che il Trapani abbia mai raggiunto in B e credo che il percorso fatto sia in linea con gli obiettivi tracciati. Gli errori li facciamo tutti e la squadra oggi ha dato tutto. Abbiamo subito i precisi cambi di gioco del Vicenza e finivamo sempre con tre difensori tenuti da un attaccante – riporta TuttoB -; per questo ho deciso di schierare la difesa a tre, ma le cose, come avevano riferito a Basso a partita in corso, non cambiavano. Non possiamo permetterci di far arrivare un giocatore da solo a un metro dal palo. Nel calcio si gioca anche uno contro uno, come ha fatto Giacomelli nella prima mezz’ora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy