Terlizzi: “Peccato, potevamo vincere. Ora Spezia”

Terlizzi: “Peccato, potevamo vincere. Ora Spezia”

Al termine del match pareggiato contro il Varese, Christian Terlizzi ha analizzato gli episodi chiave che hanno deciso la partita, tessendo le lodi dei compagni che gli hanno permesso di siglare la.

Commenta per primo!

Al termine del match pareggiato contro il Varese, Christian Terlizzi ha analizzato gli episodi chiave che hanno deciso la partita, tessendo le lodi dei compagni che gli hanno permesso di siglare la rete del momentaneo vantaggio. Ecco le parole riportate dal sito ufficiale del Trapani. “Io ho saltato bene,  ma lui –riferendosi a Garufo– ha messo una gran palla. Richard Marcone – al suo debutto tra i pali in campionato– ha fatto una gran partita e sono sicuro che in futuro diventerà un portiere eccezionale.  Sono contento a metà, perché finalmente sono riuscito a fare gol, abbiamo fatto 35 minuti bellissimi ed una sola disattenzione è costata un gol che ha rimesso in piedi una partita che secondo me stavamo dominando. Un gol bello per me – afferma Terlizzi autore del più classico dei gol dell’ex – perché l’ho fatto contro una squadra a cui tengo e davanti ad un pubblico meraviglioso che finalmente riesce ad apprezzare quello che faccio. Posso fare bene, posso fare qualche errore, ma quando scendo in campo cerco sempre di dare il massimo“.
Passando poi ad un’analisi più dettagliata della gara l’ex rosa dice: “Nel primo tempo abbiamo fatto una gran partita. Il nostro gol è arrivato su un calcio piazzato. Nel calcio di oggi bisogna sfruttare molto i calci piazzati. Poi con quella disattenzione che ci è costata il gol abbiamo dato forza a loro, abbiamo dato loro coraggio“. Ma aggiunge: “Abbiamo dietro giocatori che ancora non stanno bene fisicamente ed alla lunga questa è una cosa che si paga perché incontri squadre come il Varese che, nonostante non venga da un periodo bellissimo, è sempre una squadra di grande valore e di grandi mezzi e ci ha messo un po’ in difficoltà soprattutto sul piano fisico, ma non perché non ci alleniamo bene e non stiamo bene fisicamente, anzi stiamo benissimo. Il problema è che quando due/tre accusano un po’ il colpo, si fa un po’ fatica“.
Già archiviata la gara di oggi, Terlizzi pensa già a martedì, alla sfida esterna contro lo Spezia: “Dobbiamo recuperare subito ed al meglio perché ci aspetta una grande partita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy