SERIE B: cinque giornate a Concas, ecco perché

SERIE B: cinque giornate a Concas, ecco perché

Nel corso della riunione odierna il Giudice Sportivo della Lega Serie B, Emilio Battaglia, ha assunto le seguenti decisioni.
.

Commenta per primo!

Nel corso della riunione odierna il Giudice Sportivo della Lega Serie B, Emilio Battaglia, ha assunto le seguenti decisioni.

SQUALIFICA PER CINQUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

Concas (Carpi) “per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Dodicesima sanzione); per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, spinto con veemenza un avversario colpendolo successivamente con un violento calcio al corpo, allontanato con difficoltà dai propri compagni e dirigenti”.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

Di Gaudio (Carpi) “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, colpito con una violenta manata al volto un calciatore avversario; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale;
Djuric (Cittadella) “per avere, al 44° del primo tempo, a giuoco fermo, colpito con un calcio alla schiena un calciatore avversario a terra;
Turchi (Lanciano) “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, colpito con un pugno al collo un calciatore avversario; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Calderoni (Bari), Cristiano (Varese), Ferri (Trapani), Gagliolo (Carpi), Hysaj (Empoli), Balzano (Pescara), Baraye (Juve Stabia), Buchel (Virtus Lanciano), Mammarella (Virtus Lanciano), Ceppitelli (Bari), Coletti (Brescia), Di Lorenzo (Reggina), Fossati (Bari), Pellizzer (Cittadella), Rigoni (Novara), Tremolada (Varese)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy