Pres. Trapani: “Sospetti stupidi, vogliamo la A”

Pres. Trapani: “Sospetti stupidi, vogliamo la A”

Vittorio Morace, presidente del Trapani, squadra rivelazione nonostante la sconfitta di sabato che ha creato polemiche, è stato intervistato da La Repubblica. Il patron del club siciliano.

Commenta per primo!

Vittorio Morace, presidente del Trapani, squadra rivelazione nonostante la sconfitta di sabato che ha creato polemiche, è stato intervistato da La Repubblica. Il patron del club siciliano ha parlato della corsa verso la promozione e dei prossimi obiettivi della squadra. “La nostra speranza di andare in serie A ha diritto di esistere: è questo il pensiero che coltivo con maggior insistenza. Non significa che andremo in serie A ma questo diritto di sperare ce lo stiamo guadagnando – ha dichiarato Morace -. E’ brutto che qualcuno sospetti che non vogliamo andare in serie A. Mi fa male che ci sia chi pensa una cosa del genere tra i nostri tifosi. Perché mai dovremmo rinunciare ad inseguire questo sogno? A chi dovrebbe convenire non puntare a questo grande obiettivo? Problema stadio? Il Provinciale attualmente ha una capienza di 7 mila e 200 spettatori e per adeguarlo alla serie A dovremmo fargliene contenere 16 mila. Saremmo disposti a procedere immediatamente e a rendere il nostro stadio in grado di accogliere la serie A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy