Alastra, parla l’agente: “I giovani devono capire proprie responsabilità. Fabrizio…”

Alastra, parla l’agente: “I giovani devono capire proprie responsabilità. Fabrizio…”

Iachini ha già annotato il suo nome, potrà tornargli utile sebbene abbia appena 17 anni. Fabrizio Alastra cresce e continua a riscuotere consensi. Del portiere rosanero originario di.

Commenta per primo!

Iachini ha già annotato il suo nome, potrà tornargli utile sebbene abbia appena 17 anni. Fabrizio Alastra cresce e continua a riscuotere consensi. Del portiere rosanero originario di Trapani ha parlato il suo agente Francesco Caliandro attraverso i microfoni di Tuttomercatoweb. “Fabrizio gravita attorno alla prima squadra del Palermo? Sì, i nostri ragazzi, in un progetto comune, devono essere messi nelle condizioni che quello che vivono come un sogno diventi una prospettiva, il loro progetto di vita. Una volta che si esce dal settore giovanile ci si trova in una realtà completamente diversa che comprende la stampa, i tifosi e tanto altro. Cambia tutto velocemente – dice Caliandro -. I ragazzi devono essere messi nelle condizioni di capire le responsabilità nella gestione del proprio futuro. Che Alastra sia di insegnamento per questi concetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy