Torino, ufficiale l’arrivo di Mirko Valdifiori. Cairo: “Era la nostra prima scelta”

Torino, ufficiale l’arrivo di Mirko Valdifiori. Cairo: “Era la nostra prima scelta”

Il presidente granata parla in maniera entusiasta dell’arrivo del regista ex Napoli.

4 commenti

Mirko Valdifiori è un nuovo calciatore del Torino.

A darne notizia è stata la stessa società granata, mediante un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale.

Di seguito, la nota diramata dal club piemontese.

Il Torino Football Club comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla SSC Napoli il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mirko Valdifiori.

Valdifiori è nato a Lugo il 21 aprile 1986. Cresciuto calcisticamente nel Cesena, lega però il suo nome all’Empoli, squadra nella quale gioca per sette anni consecutivi, esordendo in serie A il 31 agosto 2014 contro l’Udinese e raggiungendo la Nazionale nel marzo del 2015. Curiosità, debuttando proprio a Torino contro l’Inghilterra del suo nuovo compagno di squadra Joe Hart. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Napoli con cui ha disputato anche l’Europa League.

Il benvenuto del Presidente Cairo: “Quando il nostro allenatore Mihajlovic ci ha rappresentato la necessità di ingaggiare un metodista, capace di gestire i tempi di gioco e di dettare la manovra, il nostro obiettivo è da subito diventato Valdifiori. Lui è sempre stato la nostra prima scelta, perciò a nome di tutta la Società, con grande piacere, do a Mirko Valdifiori il più cordiale benvenuto al Toro”.

Le prime parole in granata del regista: “Come ha già avuto modo di dichiarare il mio manager nelle scorse settimane, io ero disposto a lasciare Napoli solo per il Toro. Ed è proprio ciò che è successo, per cui sono molto contento. Ringrazio il Presidente Cairo e il direttore Petrachi per la tenacia con cui hanno voluto portarmi al Toro. Sono molto carico, impaziente di cominciare questa nuova, esaltante avventura”.

 
4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il Torino sa fare mercato perché hanno un presidente serio ed una società seria,noi invece,al posto della società,abbiamo un CIRCO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Avagliano - 3 mesi fa

    Vendevamo al Torino le nostre scartine fino a pochi anni fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luanae Francesco - 3 mesi fa

    perche’ dovete pubblicare le notizie degli altri non ce ne frega una beneamata…………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco De Simone - 3 mesi fa

      Perchè la loro è una testata sportiva e ci devono parlare anche delle cose inutili delle altre squadre

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy