Torino, De Silvestri: “Arrivo in granata in punta di piedi, facciamo parlare il campo”

Il terzino ex Sampdoria si presenta, chiarendo le proprie ambizioni a seguito del trasferimento alla corte di Mihajlovic.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa nel giorno della propria presentazione, il neo-difensore del Torino Lorenzo De Silvestri ha chiarito quali motivazioni lo hanno portato a sposare la causa granata, soffermandosi successivamente sul rapporto pregresso creatosi con il tecnico Sinisa Mihajlovic.

Di seguito, ecco quanto evidenziato direttamente dal sito ufficiale del club piemontese.

“Sono felice di essere qui. Ho trovato un ambiente eccezionale che ha voglia di lavorare e crescere. Sono contento di mettermi a disposizione di questa gloriosa Società.

Con il tecnico abbiamo condiviso molte esperienze e tra noi c’è un rapporto schietto, ci troviamo in moltissime cose. Non sono l’unico ad aver già avuto il mister e questo serve perchè molti conoscono già i suoi metodi e le sue richieste. 
Io cerco sempre di mettermi a disposizione del gruppo e aiutare i compagni. Entro in punta di piedi, ma ho trovato una grande base su cui lavorare. E’ un ambiente molto solido e valido: c’è un mix di giovani ed esperti con alle spalle una Società seria. Ci sono tutti i presupposti per fare una grande stagione. Ora tocca a noi far parlare il campo. La prima partita in casa al “Grande Torino” è stata una grande emozione anche perchè conoscevo la storia granata.”
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy